Gundam, il robot giapponese, diventa realtà!

Alto 18 metri e dal peso di 24 tonnellate, ha mosso i primi passi nella città nipponica di Yokohama

 

Un robot gigante è stato avvistato a “passeggio” nella città giapponese di Yokohama. No, non è follia! Si tratta di Gundam, tra i protagonisti di una popolare serie televisiva della fine degli anni ’70. L’umanoide, in lavorazione dal 2014, è alto quasi 18 metri e pesa 24 tonnellate, assemblato con oltre 200 pezzi realizzati con una miscela di acciaio e plastica rinforzata con fibra di carbonio.

Sarebbe dovuto essere presente alla Gundam Factory Yokohama, una nuova attrazione che permetterà ai fan di avvicinarsi al robot ma, a causa della pandemia di Coronavirus, i visitatori dovranno aspettare prima di trovarsi a tu per tu con il loro beniamino.

«La decisione di rimandare l’apertura dell’attrazione è stata presa per garantire la salute e la sicurezza dei nostri fan e dipendenti in risposta alla diffusione mondiale di Covid-19 – ha affermato in una nota la società che gestisce il sito. Ci scusiamo con tutti i nostri fan che non vedevano l’ora della nostra inaugurazione e chiediamo la vostra comprensione».

2020-10-09T14:33:14+00:00 9 ottobre 2020|Categories: News|Tags: , , , |