Laura Rocchitelli è il nuovo presidente del Gruppo Meccatronici di Assolombarda

Il numero uno di Rold succede a Diego Andreis. Porterà avanti le sfide relative alla formazione e alle partnership tra mondo imprenditoriale e mondo dell’education

 

Il Gruppo Meccatronici di Assolombarda ha un nuovo presidente alla guida: si tratta di Laura Rocchitelli, numero uno di Rold, che succede nell’incarico a Diego Andreis, ad di Fluid-o-Tech.

Il Gruppo Meccatronici di Assolombarda è il più numeroso tra quelli dell’associazione, conta infatti 1.748 aziende associate a settembre 2020, che danno lavoro a 91.465 dipendenti nelle province di Milano, Monza, Lodi e Pavia.

«Ringrazio il Presidente di Assolombarda Alessandro Spada e tutti i Consiglieri che hanno riposto in me la loro fiducia e che mi hanno scelta a rappresentare le aziende meccatroniche, in questo difficile momento storico che stiamo vivendo – commenta Laura Rocchitelli – Ringrazio in modo particolare Diego Andreis, da cui ricevo il testimone; prendendo a modello il suo operato mi impegnerò, con audacia e coraggio, nel contribuire a dare un riferimento alle nostre aziende verso il superamento di quest’emergenza economico – sanitaria e far sentire la nostra voce nel dialogo con le Istituzioni e con le Associazioni del Paese. Sento forte questa responsabilità anche nei confronti delle quasi 100.000 famiglie che gravitano attorno a questo importante settore del tessuto economico lombardo e nazionale».

L’imprenditrice e manager, classe 1967, è presidente e ceo dell’impresa di famiglia, Rold, azienda manifatturiera specializzata nel settore della componentistica per elettrodomestici, tra i pionieri del concetto di meccatronica in Italia. In particolare, Rold è tra i leader mondiali per quanto riguarda i dispositivi blocco porta installati nelle lavatrici di tutti i maggiori produttori mondiali di “bianco”. Oltre a questo fa oggi molte altre cose, ma è significativo che, fin dall’inizio, il core business dell’azienda sia stato produrre in milioni di pezzi un componente che va realizzato in centinaia di versioni diverse per conto di decine di aziende clienti. L’inizio di tutto si deve Onofrio Rocchitelli, che fondò la società nel 1963 insieme alla moglie Dolores Loro, iniziando a produrre un microinterruttore da lui inventato.

«Congratulazioni a Laura Rocchitelli – ha scritto sui suoi profili social il presidente di Assolombarda Alessandro Spada –  per il nuovo ruolo di presidente del Gruppo Meccatronici di Assolombarda. Forte dell’esperienza alla guida di una delle realtà produttive italiane più innovative come Rold riuscirà a trasmettere visione e impegno alle imprese del gruppo».

Tra i tanti progetti che il neo presidente del Gruppo di Assolombarda porterà avanti c’è sicuramente quello della formazione, da sempre perseguito da Andreis, che ha cercato di avvicinare il mondo della meccatronica a quello della scuola. E la Rocchitelli, in tal senso, non si limiterà a ricevere il testimone da Andreis, ma proseguirà la linea intrapresa dal numero uno di Fluid-o-tech, in un’ottica di continuità di intenti. Sempre nel campo dell’educazione il Gruppo Meccatronici ha ideato #ItaliaMeccatronica, una narrazione del comparto che vuole avvicinare i giovani al settore.

«Chi mi conosce bene sa che uno dei miei cavalli di battaglia è la formazione – prosegue Rocchitelli – Ritengo imprescindibile, infatti, per la vera rinascita e crescita del paese, una seria partnership tra mondo imprenditoriale e mondo dell’education. Sono fermamente convinta che l’impegno quotidiano, unito a una grande passione per il proprio lavoro, portino alla realizzazione di grandi risultati e mi adopererò, anche in questo ambito, per poter offrire a tutti i miei collaboratori, alle mie “persone”, e al settore che rappresenterò, un percorso di crescita costante per i prossimi quattro anni».

2020-10-29T10:30:57+00:00 29 ottobre 2020|Categories: News|Tags: , , , , , |