Porsche e Boeing si lanciano nelle auto volanti elettriche

I cieli aspettano le auto volanti per città stile  Blade runner, il mitico film di  Ridley Scott con Harrison Ford e il compianto Rutger Hauer.  I produttori di automobili sembrano elettrizzati all’idea di lanciare nei cieli auto volanti, per di più elettrificate.  Così mentre la giapponese Hyundai ha  annunciato recentemente la creazione di una divisione specifica e la cinese Geely ha investito nella start-up tedesca Volocopter all’inizio di settembre, ora è il tempo di  Porsche. Il produttore tedesco ha svelato una collaborazione con il produttore di aeromobili Boeing per studiare lo sviluppo di un  Vertical Take-Off Landing

Il lusso vola con l’elettrico

Il Vertical Take-Off Landing, come suggerisce il nome, non ha bisogno di una pista come quella degli aerei, e può alzarsi in volo e atterrare verticalmente, salvo poi modificare il proprio assetto per volare in linea retta come un normale jet.

L’idea di partenza di Porsche e Boeing è un veicolo di lusso a propulsione elettrica. Il progetto ha la sua base in uno studio, condotto dalla società guidata da Oliver Blum, nel 2018, che mostra “un’accelerazione della mobilità aerea urbana dal 2025, a causa di un sistema più veloce ed efficiente rispetto agli attuali mezzi di trasporto terrestre”.

2019-10-25T17:14:12+00:00 25 ottobre 2019|Categories: News|Tags: , , , , , , , , |