L’Università di Catania lancia un master in smart manufacturing, production engineering and predictive maintenance. Fra i partner è presente StMicroelectronics

L’iniziativa è patrocinata da Confindustria Catania e Confindustria Siracusa e si articolerà in 192 ore di lezioni frontali, 195 di esercitazioni. I corsi si terranno fra aprile e agosto, mentre fra settembre e novembre gli studenti svolgeranno 300 ore di tirocinio.

Il dipartimento di  ingegneria elettrica, elettronica e informatica dell’ Università di Catania ha proposto un nuovo master universitario in smart manufacturing, production engineering and predictive maintenance, destinato a formare nuove figure con le competenze necessarie per affrontare le sfide dell’industria moderna, che si sta rapidamente trasformando. Il Master intende formare tecnici avanzati in grado di operare su macchinari complessi e prevede un coinvolgimento di docenza interna e di esperti esterni provenienti dal tessuto produttivo locale e nazionale.

Il Master si affronterà alcuni temi di base legati alle industrie produttive, quali la gestione di strumentazione e sensoristica avanzata, i sistemi di comunicazione industriale, le tecnologie e i sistemi di lavorazione, l’automazione industriale, gli impianti elettrici e le macchine elettriche. Particolare approfondimento verrà rivolto alla funzione manutenzione e alle competenze tecniche che tale funzione deve avere sulla manutenzione ordinaria e predittiva di macchine per la produzione, alla robotica industriale e collaborativa, alle normative cogenti e volontarie sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Un periodo finale di tirocinio da svolgersi presso industrie qualificate e la stesura di un elaborato finale, completeranno il percorso formativo.

Per i candidati posti nelle prime 15 posizioni della graduatoria di ammissione è previsto l’esonero totale delle spese di iscrizione, ad esclusione del contributo annuale d’Ateneo di importo pari a 356 euro che rimane a carico degli iscritti. A prescindere dalla collocazione in graduatoria dei candidati, è previsto anche un contributo economico a parziale copertura delle spese sostenute, che verrà distribuito agli iscritti che permangano nello stato di inoccupazione/disoccupazione durante tutto lo svolgimento del Master.

Il programma è composto da:

  • 192 ore di lezioni frontali
  • 195 ore di esercitazioni, laboratorio e seminari da parte delle industrie coinvolte
  • 300 ore di tirocinio
  • Lezioni e attività di laboratorio: Aprile 2021 – Agosto 2021
  • Tirocini presso industrie: Settembre 2021 – Novembre 2021
  • Esame finale: Dicembre 2021

Il Master è patrocinato da Confindustria Catania e Confindustria Siracusa e co-finanziatgo dal Ministero dello Sviluppo Economico. STMicroelectronics è fra i partner dell’iniziativa,

Le candidature devono pervenire entro il 7 marzo. A questo indirizzo sono disponibili tutte le informazioni relative al corso.

 

2021-02-24T17:55:19+00:00 24 febbraio 2021|Categories: News|Tags: , , , , , |